Festival di nuovo circo, musica e magia in Valle sabbia
Amor
Amor

Amor

L’amore in tutte le sue sfaccettature, dalle più nobili alle più oscure, va in scena a Villanuova domenica 10 luglio alle ore 21

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Strabiliofestival (@strabiliofestival)

Un meraviglioso spettacolo acrobatico  ispirato a “Cronaca di una morte annunciata” di Gabriel García Márquez 

Il realismo magico del premio Nobel viene espresso in Amor con una varietà di tecniche circensi: salti a terra, giocoleria, ruota tedesca, altalena, e tanto altro.

In Amor il realismo magico di Márquez gioca tra la concretezza e la suggestione. Avvolta dalle atmosfere incantate di grandi classici della musica latina come Historia de un amor, Perfidia e Amado mio, la scena cambia il suo significato davanti agli occhi dello spettatore trasformando l’ambientazione da familiare a straordinaria. Le scenografie si muovono e si trasformano, gli oggetti quotidiani prendono vita nelle mani degli artisti.

La forza dell’amore raccontata attraverso la lotta universale tra la libertà dell’individuo e le convenzioni sociali. Le emozioni volteggiano nell’aria insieme a machete, clessidre e lettere che custodiscono e svelano il destino di ognuno di noi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Strabiliofestival (@strabiliofestival)

Scritto e diretto da Alejandro Plàcido, produttore e autore di spettacoli di successo internazionale

Amor è uno spettacolo acrobatico, così come acrobatiche sono le azioni che l’amore fa compiere all’uomo. L’Havana Acrobatic Ensemble racconta con il proprio corpo una storia che racchiude tutte le sfaccettature di questo sentimento, dalle più nobili alle più oscure. Passione, rabbia, desiderio, tradimento, gelosia, vendetta e perdono. Cresciuti alla Scuola di Circo de L’Avana, uno degli istituti più apprezzati al mondo, emanazione della più importante scuola del Novecento, quella del Circo di Stato di Mosca che ha fissato standard considerati ancora insuperabili. Artisti unici, che uniscono il rigore sovietico al temperamento latino, capaci di padroneggiare diverse discipline e doti di danza e recitazione.

Uno show sorprendente che restituisce il cuore dell’America Latina

Circo, teatro, salti acrobatici a terra e con la corda, giocoleria, diablo, roue cyr, altalena (usata, in modo incredibile ed originale come bascula coreana).
Amor vede come protagonisti: Christopher Amarán Alfaro, Arlettys Pacheco Gómez, Yordan Horrouitiner, O’Farrill, Yatsel Rodríguez Moré, Eliecer Lambert Pérez  e Eric Lambert Pérez.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.